Fabio Zambelli

“Se mi chiedo perché mi piace sciare, fatico a trovare una risposta pronta. Ho iniziato a sciare ancor prima di imparare a camminare e, di conseguenza, lo sci è sempre stato una grossa parte di me. Il mio miglior piazzamento è  un 1° posto ai campionati Italiani F.I.E. in slalom gigante.

La passione per questo sport è cresciuta negli anni e nel 2012 sono diventato maestro di sci. Insegnare non è un compito semplice,  non sempre è facile interpretare le aspettative dei propri allievi.

L’obiettivo di quasi tutti coloro che decidono di prendere una lezione con un maestro è uno: migliorarsi tecnicamente. Qui interviene il bravo maestro, ovvero colui che riesce a spiegare lo stesso concetto, rendendolo ugualmente comprensibile, a diverse fasce di età o a diverse fasce di confidenza con i termini tecnici dello sport. Essere capito e apprezzato dai miei allievi è fonte di grande soddisfazione.

Oltre allo sci sono un grande appassionato di quelli che vengono comunemente chiamati “action sports”: surf, arrampicata, sci freestyle e freeride.”

Lingue straniere parlate: Inglese, francese, spagnolo e croato.